La speranza del Lactobacillus Plantarum PS128 nella lotta all'autismo

La speranza del Lactobacillus Plantarum PS128 nella lotta all'autismo

L'autismo è un disturbo neurologico complesso che colpisce sempre più persone in tutto il mondo. Tuttavia, una nuova ricerca sta offrendo una possibile speranza nella lotta contro questa condizione. Uno studio ha dimostrato che il Lactobacillus Plantarum PS128, un ceppo di batteri probiotici, potrebbe avere un impatto significativo sui sintomi dell'autismo.

Il Lactobacillus Plantarum PS128 è stato studiato per la sua capacità di modulare il sistema immunitario e alleviare l'infiammazione nel cervello. Questo batterio probiotico potrebbe aiutare a ridurre i comportamenti ripetitivi, migliorare la comunicazione e ridurre l'ansia associati all'autismo.

Guarda il seguente video per saperne di più su come il Lactobacillus Plantarum PS128 potrebbe rappresentare un'opzione promettente per le persone affette da autismo:

Lactobacillus Plantarum PS128: Nuova speranza per l'autismo

Lactobacillus Plantarum PS128